Le Stanze Segrete dei Bambini – seconda edizione

Maggio 20, 2021 12:00 pm

Si è da poco conclusa anche la seconda edizione del workshop “Le stanze segrete dei bambini”,

nell’ambito del progetto “Sprint! La scuola con una marcia in più”.

In una comunità alloggio di Palermo dieci bambine e bambini tra i 4 ed i 12 anni hanno potuto dare voce e volto alle loro emozioni.

Le parole e le immagini sono diventate metafore, simboli, concretezza, sogni, traumi, e sofferenze legati all’allontanamento dalla famiglia naturale.  Grazie ancora una volta ad Alessio Castiglione (pedagogista e scrittore) e a Federica Romeo (esperta in scienze e tecniche piscologiche e pittrice), il progetto è stato nuovamente modellato sui bambini e sugli spazi di questa nuova edizione.

E’ subito emerso un bisogno di istaurare relazioni di fiducia significative e affettive. I bambini hanno accolto Alessio e Federica con entusiasmo, individuando nel loro lavoro stimoli preziosi  per esprimere le proprie emozioni. Il delicato periodo pandemico causato dal covid ha ridotto occasioni di incontro e socialità acuendo il necessario desiderio di scoperta fatto di cose e persone mai viste prima. La sorprendente voglia di parlare prima di disegnare, intorno agli umori e alle emozioni di quelle settimane, intorno alle telefonate mancate o ai troppi abbandoni. Le narrazioni e i dipinti hanno dovuto prendere forme più astratte e le descrizioni sono state meno formali e più ideali, perché  ognuno merita parole gentili e uno spazio di espressione libera.

Ogni incontro è stato un susseguirsi di narrazioni di qualsiasi genere: dai primi amori ai litigi melodrammatici, dalle difficoltà familiari ai traguardi a scuola, dalle paure ai desideri. Tutte queste storie sono state trasposte in forma scritta e grafo pittorica durante il laboratorio.

Il risultato non è frutto della tecnica ma di un sentimento inespresso divenuto racconto o disegno. A distanza di un mese la maggior parte di loro ha riconosciuto le potenzialità intrinseche ed estrinseche della scrittura accompagnata alla creazione pittorica.

La promessa è stata quella di continuare al Giardino di Beyond Lampedusa, il prossimo luglio, le attività sperimentate grazie alla occasione data da Le stanze segrete dei bambini.

 

 

Questa attività è una delle attività proposte del progetto SPRINT! La scuola con una marcia in più, una proposta sperimentale in ambito educativo selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e cofinanziato da Fondazione Snam.

Categoria:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *